Aaa Correttore Di Bozze Cercasi. No Perditempo!

Trascorro le mie giornate leggendo storie scritte da altri. Presto attenzione ai dettagli, ai personaggi, alla trama.

Non saprei indicare quale è stato il momento preciso, ma ad un certo punto mi sono lasciata prendere così tanto dall’intreccio altrui che ho smesso di leggere tra le mie di righe. Ho perso la voglia raccontarmi, di immaginare un finale, di inventarmi qualcosa (cit.).

Forse sono solo un fumetto dai capelli arancioni che osserva quella ragazza seduta su una panchina del lungomare intenta a fissare l’orizzonte con un libro abbandonato tra le mani. Vecchie storie mescolate all’immagine di una persona pronta a decostruirsi per dar vita a qualcosa di “migliore”. Una persona che da qualche tempo non vedo più.

E’ come se i miei pensieri fossero stati deformati da una specie di Černobyl’ emotiva. Ho smesso di esistere, pur continuando ad essere qui.

Sono lontana, alla ricerca di una me. Non è importante che sia vecchia o nuova, è fondamentale che sia me. Perché ho bisogno di ritrovarmi, di riconoscermi, di ricominciare a raccontarmi.

Mi sento come una pagina piena di refusi, ho solo bisogno di un attento correttore di bozze che metta le parole giuste al posto giusto.

    […] This post was mentioned on Twitter by quelli dell'8° Piano, Carmenella. Carmenella said: RT @ottavopiano AAA Correttore di bozze cercasi. No perditempo! http://bit.ly/d2HHYx #pensieri #salerno #vita […]

    Alessandra Manzoni
    November 21, 2010 at 15:38

    Do mia disponibilità come supporto per portare ad ‘atto’ questi tuoi scritti ‘in potenza’.

    Disposta a valutare proposta,

    Grazie mille,
    @Op_En_Mi_Nd

    Silvia
    November 22, 2010 at 00:11

    E’ difficile descrivere l’emozione del leggere – e ritrovarsi – in queste righe. Io che ho deciso di leggere per fare spazio ai pensieri degli altri e toglierne ai miei. Io che scrivo senza riuscire a dare una trama, al racconto come alla mia vita. Confusa tra il finale che sento dentro e quello che vivo. Un grazie a chi ha scritto…

    onomatopeica
    November 22, 2010 at 09:30

    Un grazie a te per queste belle parole…

    Rocco "The Shark" Sicoli
    November 22, 2010 at 11:13

    Se volete posso dare una mano anch’io ;) Ho fatto il redattore per 5 anni… Ne ho viste e riscritte di cotte e di crude.

    onomatopeica
    November 22, 2010 at 14:01

    Ok! Allora aspetto un editing dettagliato :D

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *