Ode Al #sallo

Questo post è tutto per gli uccellini blu, quelli che volano alto in un mondo diverso, fatto di cinguettii continui, a volte assurdi, a volte irritanti, a volte senza senso e a volte pieni di noi! E’ una piccola riflessione dedicata a quelli che sono piacevolmente attratti dalla “sintesi del pensiero” e che, immolandosi verso uno stringato e masochistico gesto d’amore per gli altri, lo esprimono con un “cip”, proprio come fanno i passerotti.

Ed è proprio quella necessità di sintesi che ha dato vita ad un hashtag così poetico. E’ un maledetto, meraviglioso prodigio di “corto sarcasmo” che fa la differenza: #sallo ci fa godere, ci fa sorridere, attira la nostra attenzione, ci riempe la giornata e lo raccontiamo a tutti. Ne rubiamo il contenuto e lo ricicliamo per “condire” sapientemente i nostri discorsi da bar mentre gli altri ci chiedono: “E questo che significa?” E noi giù a filosofare orgogliosi sulla “superiorità dell’azzurra razza alata”!

5 piccoli caratteri sacrificati sull’altare della sintesi: #sallo mette le ali all’ “esercito dei 140” e consente loro di raggiungere terre lontane e profili mai visti prima. Con quel #sallo abbiamo voglia dirti chissà quanto e anche di più! Vogliamo che il nostro cinguettio sia evidenziato, vogliamo che tu sappia che il suo contenuto è importante, che fa parte di noi, del nostro modo di vivere o di pensare. Se cinguettiamo #sallo è perchè in quel momento è proprio ciò che stiamo dicendo che è importante e che magari è pieno d’amore, pieno di noi o di te che leggi, e che proviene da quel mondo fantastico fatto di “alberelli che ci ospitano in soffici nidi con la luna a far da luce” e che spesso chiamiamo #cameradalettoconpcannessoelampadinadacomodinoaccesa.

Noi amiamo questo mondo fatto di fantasia e di strane parole, adoriamo comunicare così e quando la grande balena bianca ha bisogno di essere tirata su dagli uccellini siamo anche contenti, perchè sappiamo di non essere soli a cinguettare, perchè siamo certi di essere milioni di milioni a raccontarci di noi! #sallo