Piccoli Tagli Netti

0 Flares 0 Flares ×


Conoscersi è un gioco a cui a volte non scegli nemmeno di giocare.
Conoscersi è lacerante.
Come farsi a fette sottili con un bisturi ben affilato.

Mi guardi con quegli occhi così tuoi e mi sfidi a dire di più.
Sai bene che non è quello che farò.

Sarebbe bello dirti “Sei stupenda” per intendere “Sei stupenda“.
Sarebbe bello dirti “Sono pazzo delle tue labbra” per intendere esattamente questo.

Eppure Conoscersi non te lo concede.
Questione delicata e ricca di prassi.

Sono gentile e premuroso con te che sei spigliata  ma fumosa.
Sono brillante e spiritoso mentre tu sei ammiccante ma trattenuta.

Sarebbe bello dirti “Voglio sbatterti al muro” per dire che desidero il tuo corpo.
Sarebbe bello dirti “Non parliamo più” per dire che ho solo voglia di averti.

 Annusarsi secondo le regole.
Stare attenti a non compiere passi falsi.
Misurare le parole.
Calcolare la distanza.

Guardami e basta.
Guardami e prenditi ciò che vuoi.
Come se lo avessi fatto migliaia di volte.

2012/03/14
Published

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 0 Flares ×